Buon compleanno Maximo! Domenica 27 novembre grande festa danzante con Rudy Zerbi e Anastasia Kuzmina

Il Maximo festeggia ballando il suo secondo compleanno e invita tutti a una grande festa con ospiti speciali. Domenica 27 novembre, dalle 17, la Food Court al primo piano dello shopping center si trasformerà in una pista in cui si esibiranno tre coppie di straordinari ballerini, campioni italiani e del mondo di danze latino americane e ballo liscio alla Filuzzi. Una kermesse spettacolare di musica e passi a due che sarà accompagnata da due presentatori d’eccezione: Rudy Zerbi e Anastasia Kuzmina. La maestra di ballo di “Ballando con le stelle” e l’insegnante di canto di “Amici di Maria De Filippi”, e giudice di “Italia’s Got Talent” e “Tu si che vales”, presenteranno i danzatori e intratterranno il pubblico del Maximo in un pomeriggio colorato e divertente. Alle 19, sotto un’esplosione di coriandoli e musica, la grande torta di compleanno, composta di tantissimi cup cake che saranno distribuiti ai clienti che potranno anche scattarsi un selphie con Rudy Zerby e Anastasia Kuzmina nel corner dedicato.

Le tre coppie di ballerini che scenderanno in pista nella Food Court sono Sara Fontana e Peter Gabusi per le danze standard; Cara Gabusi e Lorenzo Bonzi per le danze filuzziane e latino americane; Mia Gabusi e Michele Delle Fontane per le danze latinoamericane.

Abbiamo incontrato Anastasia Kuzmina alla vigilia della festa e le abbiamo fatto alcune domande sul ballo e la sua lunga esperienza a “Ballando con le stelle”

Il Maximo festeggia il suo compleanno danzando: il ballo può essere un aiuto in tempi complessi come quelli che stiamo vivendo da ormai tre anni?

Il ballo è una delle migliori terapie che conosco. È noto a tutti che il movimento sia importante per la salute fisica ma il ballo è importantissimo anche per quella mentale! Ballando ho sfogato un sacco di cose nella mia vita, ho fatto coreografie felici ma anche tristi e alcune rabbiose. Passa tutto con il ballo. A me la danza ha curato anche il mio cuore spezzato da una storia d’amore fallita.

Alla festa del Maximo ci saranno anche campioni di liscio e Filuzzi: qual è tra le danze tradizionali italiane la sua preferita?
La mia danza italiana preferita è la pizzica. Mi piacerebbe impararla. Ma mi diverte anche tanto guardare la polka romagnola e la mazurca. Trovo che siano due balli estremamente difficili. 

Ballando con le stelle, in cui Lei è tra i protagonisti fissi, è una trasmissione sempre più seguita: qual è il segreto di questo successo?
Il segreto di Ballando con le stelle è una squadra molto unita e molto innamorata della trasmissione e capitanata dalla regina Milly che ci mette sempre il 200% per portare in televisione una trasmissione di alto livello. Mi chiedo sempre come facciano a creare dei cast così ricchi di personaggi interessanti. E poi, non lo dico mai, ma dopo dieci anni lo posso dire, è merito anche dei maestri che sono tutti dei professionisti incredibili. Ecco mi sono complimentata da sola.

Dopo la coraggiosa inaugurazione nel novembre 2020, in piene restrizioni per la pandemia, il centro commerciale si è affermato mese dopo mese nel panorama dell’offerta romana di luoghi per lo shopping. Dalle iniziali difficoltà, che hanno comportato l’apertura ritardata di molte delle attività e attrazioni più dedicate al tempo libero, all’intrattenimento e al divertimento, il Maximo è presto diventato un punto di riferimento nella Capitale, raggiungendo in poco tempo i 10 milioni di visitatori annui.

Il Maximo sta contribuendo con la sua presenza a una nuova dinamicità e riqualificazione urbana del Laurentino, offrendo oltre allo shopping anche servizi per i cittadini non sempre usuali nei centri commerciali. Con i grandi concerti e le serate di spettacolo di “Estate al Maximo 2022” si è dato poi vita a un appuntamento che intende riproporsi a ogni estate per offrire un polo di aggregazione nel quartiere che ruoterà attorno a musica e intrattenimento di qualità.

 

 

Guarda il video del compleanno del maximo Shopping Center!

 

Condividi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su pinterest
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email